Riproviamoci

Periodicamente, sento la necessità di rinverdire i miei spazi di comunicazione online. Altrettanto frequentemente, mi stanco e li lascio deperire pian piano, in maniera sconfortante.

Oggi ho creato questo nuovo blog, chissà. Dopo il primo, storico, diario online su blogspot, dopo la trasformazione in blog di satira, dopo il primo passaggio a wordpress e dopo twitter, facebook, tumblr e youtube, questa nuova e precaria creatura l’ho pensata (la sto pensando) come un contenitore variegato di tutto quello che la mia eclettica incoerenza vorrà inserirci, pieno di rumore e furia.

Consapevole che ci sono più cose in cielo e in terra

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...