Giallo su giallo – Gianni Mura

[Questa recensione è stata scritta per Thriller Cafè]

indexgSin dalla prima pagina di Giallo su giallo troviamo cibo, vino e sesso. Gianni Mura, che con questo libro esordisce da romanziere, non perde tempo ed introduce subito i temi che sosterranno l’intera architettura della trama, ambientata nei luoghi del Tour de France 2005 che il giornalista ha seguito per Repubblica. Il narratore è dunque Mura stesso, con i suoi tic e le sue passioni che ne fanno un protagonista amante del bere e del mangiar bene degno di un Montalbano o di un Pepe Carvalho; d’altronde l’autore affronta questa vacanza-lavoro con l’intenzione di onorare “La tradizione del Tour, fatta di grandi magnate e grandi ciucche”.

Continua a leggere la recensione su Thriller Cafè.

La mia libreria su Anobii.

Annunci

Un pensiero su “Giallo su giallo – Gianni Mura

  1. Pingback: Ischia – Gianni Mura | Di rumore e furia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...