Amore, ecc. – Julian Barnes

[Questa recensione è stata scritta per Critica Letteraria]

amore ecc

“Mi chiamo Stuart e mi ricordo tutto.” L’incipit di Amore, ecc. non lascia dubbi: l’ossessione di Barnes per la memoria, al centro di uno dei suoi libri più famosi, Il senso di una fine, è centrale anche in questo romanzo, strutturato come un copione teatrale in cui a turno intervengono, rivolgendosi direttamente ai lettori, Stuart, sua moglie Gillian e Oliver, amico di Stuart sin dai tempi della scuola (l’edizione Einaudi, purtroppo, contiene un alto numero di errori e sviste ortografiche).
Continua a leggere su Critica Letteraria.
La mia libreria su Anobii.
Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...