I giorni della cagna: la presa di Roma – Daniele Autieri

[Questa recensione è stata scritta per Thriller Cafè]

giorni-cagna-autieri-189x300Per Claudio Accardi tutto comincia provando ad importare cocaina dal Venezuela via mare, trasportando il carico lungo l’Atlantico a bordo della sua barca. Saputa la cosa, al suo amico Max Sanna viene un’idea: trasformare quel tentativo in un vero business iniettando nel mercato romano un gran quantitativo di droga saltando tutti gli intermediari e garantendosi dunque ricavi stratosferici.

Continua a leggere su Thriller Cafè.

La mia libreria su Anobii.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...